Dal 28 al 30 dicembre a Salsomaggiore Terme, il primo torneo invernale firmato Jam Camp.32 squadre in 3 categorie: Under 13, Under 14 e Under 16 Femminili

Tre giorni di grande Volley giovanile a Salsomaggiore Terme con la Savino Del Bene Jam Cup

VAI ALLA GALLERY

Si è appena conclusa nella città termale, la prima edizione della Volley Jam Cup, torneo giovanile Nazionale organizzato dalla  Jam Camp dei Salsesi Roberto Milocco e Giulia Varriale, in collaborazione con la Savino Del Bene Volley Scandicci, compagine che milita nel massimo campionato di A1 ed in Champions League.
Oltre 500 atleti e tecnici ed altrettanti genitori e parenti hanno festosamente invaso Salsomaggiore Terme dal 28 al 30 dicembre portando un’ondata di allegria ed entusiasmo, in un evento patrocinato del Comune di Salsomaggiore, della Fipav e del Coni provinciale Parma.
 
Le 32 squadre provenienti da tutta Italia, da Maglie (Le) passando per Napoli, Roma, la Toscana sino ad arrivare a Casale Monferrato, Verbania, Milano, Venezia, La Spezia, Colombiera, Parma e le padrone di casa  Borgovolley Fidenza e Salsotabiano 2000 si sono date battaglia con grande equilibrio ed a d altissimo livello tecnico. 
Trionfo di Volleyrò Casal de Pazzi (Roma) su Savino Del Bene Scandicci nell’Under 13 mentre Fusion Team Venezia ha conquistato la 3^ piazza sull’Ardor Casale. Nell’Under 14 i Campioni d’Italia di Volleyrò Casal de Pazzi (Roma) hanno regolato la Savino Del Bene Project Montelupo  mentre la Volley Academy Sassuolo ha sconfitto, dopo un avvincente tie break la Coop Fuxia Parma.
Nell’Under 16 Infine, dopo un combattutissimo Tie break, che ha suggellato l’incredibile equilibrio tra le partecipanti, l’Energy Parma ha sconfitto con una grande prova collettiva il Chianti Volley, medaglia di bronzo alla Vega Rosaltiora Verbania che batte l'Ariete Prato sempre al tie break. Per tutti i risultati e classifichewww.jamcamp.it
 
Il Direttore Tecnico di Volleyrò Luca Cristofani ha tenuto un clinic gratuito per tutti i tecnici deliziando i presenti con la sua competenza e comunicatività.
 
Presenti alle gare ed alla premiazione l’attivissimo Presidente della Fipav Parma Cesare Gandolfi, e le massime autorità del Comune di Salsomaggiore,  l’Assessore allo Sport Stefano Compiani ed Il sindaco Filippo Frittelli che hanno premiato davanti ad una tribuna gremita le giovani partecipanti, molte delle quali proiettate verso una promettente carriera ai massimi livelli, tra cui le Mvp U13  Gaia Dri, U14 Salas Moreno ed U16 Azzurra Alinovi.
 
Molto soddisfatti gli organizzatori, “il successo di questa prima edizione è andato oltre ogni più rosea aspettativa  per partecipazione, livello tecnico e presenza di pubblico" ci confida una radiosa Giulia Varriale, “ ci teniamo a ringraziare sentitamente le società ospitanti di Fidenza e Salso ed in particolare Dado Gastaldi e Pià Massari per il fondamentale aiuto, così come Giampiero Angius nel doppio ruolo di responsabile per Sogis e di grande appassionato di Volley..” 
Diamo appuntamento a tutti per l’edizione 2019 della Jam Cup che sarà Internazionale, con compagini provenienti da tutta Europa, per una Salsomaggiore Terme sempre più viva e punto di riferimento per lo Sport che conta….

Condividi: